:::NEWS::: ~ Novità! La seconda edizione di Esdy ~ :::NEWS:::

lunedì 30 agosto 2010

Sotto il segno del leone

Questo blog nasce sotto il segno del leone.

Per chi crede all’astrologia occidentale, si tratta di un segno di fuoco, con un diretto legame con il sole e di natura conseguentemente egocentrica. 

Bisognosi di ammirazione e portati per il mondo dello spettacolo, irascibili e di temperamento passionale. Insomma, a dar retta all’astrologia questo sarebbe un blog con un bel caratterino. 

Per quanto mi riguarda si tratta del mio primo personale. Forse il primo che, pienamente, si aggiudica la nomea di “blog”. Trattandosi di una sorta di diario virtuale su quello che è il mio mondo.

Precedentemente ho sviluppato altri spazi internet con ben differenti caratteristiche e, in linea di massima, monotematici: dal fumetto, al wrestling, alla narrativa. 

In realtà, il vero motore che smuove tutto il resto, è il motore fumetto. Un media in grado di racchiudere sia l’illustrazione che la narrativa, con delle notevoli possibilità comunicative.

Rammento il mio primo fumetto acquistato quando ancora giravano le lire (non molto tempo fa, ma il fumetto in questione è decisamente più datato); Tiramolla

Provengo da una famiglia che a questo tipo di media ha sempre dedicato la massima attenzione, ci sono cresciuto e lo ho coltivato.

Il primo fumetto importante, per tematiche decisamente più impegnative pur mantenendo una caratteristica di svago e che ho deciso di collezionare, è stato Zagor

“Il cavaliere misterioso” il primo albo che, spulciando nel mio salvadanaio di allora, decisi di comprare e da cui feci partire una collezione durata, seppure a tempi alterni con in mezzo alcuni periodi di distacco, sin da allora.

A Zagor debbo il mio primo “impegno” verso un periodico a fumetti. Debbo ore, settimane, mesi e anni di letture sempre di buona fattura.


giovedì 19 agosto 2010

Shadowplay... tra le nuvole

Ho visto poche sere fa un film con George Clooney.

I miei attori preferiti sono altri. Tuttavia, le circostanze, mi hanno indirizzato verso questo dvd.



Un film che inizia come una normalissima commediola americana tra le tante ma... sin da subito, l'occhio attento, si rende conto di piccole importanti differenze.
Il concepimento dei titoli di testa infatti è stato affidato al Shadowplay Studio.
Una agenzia di comunicazione multimediale (si autodefinisce come una "piccola boutique") che ha già prestato il proprio estro alle opere di Jason Reitman, regista del film. 

mercoledì 18 agosto 2010

Eccoci

Si comincia.
Da un po' di tempo mi balenava per la testa l'idea di dare voce a vari pensieri sulle mie sfere di interesse.
Essendo un designer della comunicazione e scrittore sono irrimediabilmente attratto dalle arti figurative, dalla scrittura, dal mondo pubblicitario, dal fumetto, dallo spettacolo, dallo sport e dalla comunicazione in genere.

Qui posterò i miei pensieri sparsi.

Tutto quello che, a ruota libera, trova spazio nel fantastico mondo del web.

Buona lettura a chi vorrà seguirmi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...