:::NEWS::: ~ A novembre la seconda edizione di Esdy PRIMO tra i Bestseller di Amazon! ~ :::NEWS:::

sabato 21 maggio 2011

Ciao, Macho Man

Ho da poco appreso della prematura scomparsa di Randy Savage Macho Man. Una notizia che mi rattrista, trattandosi di uno dei miei atleti preferiti di sempre. Con il suo stile aereo e con il look eccentrico, da personaggio sempre al di sopra delle righe. Probabilmente chi non segue il wrestling faticherà a inquadrare questo atleta (protagonista di numerosi alterchi dentro e fuori ring con il più famoso e iconistico Hulk Hogan). Eppure si tratta di un pezzo di storia del tanto bistrattato sport spettacolo. Legato alla figura affascinante e indimenticata di Miss Elizabeth, Macho Man è personaggio carismatico, eccellente con il microfono in mano, grazie anche a uno stampo di voce profondo e ruvido, è un autentico festival di colori in ogni sua singola apparizione. La carriera è ricca di conquiste di titoli del mondo, intercontinentali e di coppia. Significativa, seppur breve, è anche la sua apparizione nel colossal Spider-man del 2002, dove interpreta la parte di un wrestler. Grande attore sopra il quadrato, in grado di intrattenere il pubblico con continui capovolgimenti di fronte interpetando con ugual efficacia la parte del buono e del cattivo,
Randy Savage caratterizza con le sue apparizioni gli anni d’oro del wrestling tra il 1985 e il 2000, calcando il ring per conto delle più importanti federazioni americane.
Anche se ormai ritiratosi dal wrestling attivo, Macho Man è atleta che lascia una traccia indelebile in questo mondo. Con i suoi atteggiamenti forzatamente maschilisti, con la sua caratteristica esclamazione «Oooh yeah!», con la sua incisiva musica di ingresso ring “Pomp and Circumstance” ha saputo farsi amare da moltissimi fans. Conquistando un posto tra i lottatori più memorabili di sempre.
Ciao, Macho Man.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...