:::NEWS::: ~ Novità! La seconda edizione di Esdy ~ :::NEWS:::

sabato 3 settembre 2016

BlogTour di L'amore ferisce

Emilio Salgari, oltre ad essere ricordato per la sua eredità narrativa, che ci ha lasciato in dote personaggi memorabili, andrebbe rivestito di un altro, insospettabile, titolo: antesignano dei viaggiatori senza movimento. Per sua stessa ammissione, Salgari non si è mai mosso da casa. Pur raccontando di luoghi esotici, con minuziosi particolari, e nonostante la carica di Comandante di nave conquistata a Venezia, il celebre scrittore veronese era esclusivamente un assiduo utilizzatore di tram: era il mezzo necessario ad acquisire la documentazione che trovava in biblioteca, dove trascorreva una buona fetta del suo tempo. È lo stesso principio su cui si fondano i BlogTour: un viaggio stampa attraverso i luoghi della rete – quindi senza il bisogno di recarsi in nessun posto fisico – in grado di coprire distanze impensabili.

Progettato, inizialmente, come uno strumento per conoscere le usanze culinarie di ogni regione, il BlogTour è oggi sfruttato per molti altri campi d’impiego. Tra questi c’è il libro: collaborando con diversi blogger, un autore ha la possibilità di scrivere contenuti esclusivi (post), dedicati alla propria opera, e diffonderli per mezzo dei blog. In sostanza, come ho evidenziato in passato, in occasione di Luna senza Inverno e di Caprice e il cavaliere, i blog si prendono carico, nella rete, della funzione ricoperta da librerie e biblioteche: gli spazi appositi per le presentazioni di un libro.

Questo accade per due ragioni principali: perché internet, oggi, è ovunque e quindi l’opera ha potenzialità di diffusione incredibile e perché un autore indipendente non ha i mezzi economici per muoversi in numerose librerie, dovendo fare i conti con l’assenza finanziaria garantita da un editore. A supporto di questa scelta sono arrivati gli eBook: libri liquidi che hanno come prioritario distributore proprio la rete. Uscito in piena estate, L’amore ferisce ha l’omonimo BlogTour in partenza nel mese di settembre.
Le tappe sono cinque, con altrettanti blogger e relativi blog. La prima tappa è dedicata alle canzoni legate al romanzo, sia presenti all’interno e sia quale ispirazione per la scrittura dello stesso. La seconda tappa è dedicata alle pellicole tratte dalle opere di narrativa e a un film, in particolare, che ha un peso fondamentale nell’economia del libro. La terza tappa è dedicata ai luoghi di L’amore ferisce: Barcellona e Milano, dove la protagonista affronta alcuni eventi chiave della sua vita. La quarta tappa ha come argomento principale lo Zodiaco e le caratteristiche caratteriali degli attori del romanzo. La quinta e conclusiva tappa è dedicata al BookTrailer, il video che sintetizza e risalta le tematiche principali del libro, mostrando stati d’animo e luoghi davvero suggestivi.
Come per una serata in libreria, tutti sono invitati a partecipare offrendo il proprio commento, perché è previsto un premio per ogni partecipante e un doppio premio per chi commenterà tutte le tappe dell’evento. Questo è il calendario dettagliato, comprensivo dei link ai vari blog:

Mercoledì 7 Settembre 2016: tappa 1

Mercoledì 14 Settembre 2016: tappa 2

Mercoledì 21 Settembre 2016: tappa 3

Mercoledì 28 Settembre 2016: tappa 4

Mercoledì 5 Ottobre 2016: tappa 5

Ringrazio tutti i blogger che hanno reso possibile l’iniziativa offrendo il loro spazio web.
Fammi conoscere le tue opinioni lasciandomi un commento QUI.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...