:::NEWS::: ~ Novità! La seconda edizione di Esdy ~ :::NEWS:::

giovedì 2 luglio 2015

L'errante cavaliere in regalo

Chi mi segue da qualche tempo su questo Sito-Blog, ha di sicuro già usufruito degli omaggi resi periodicamente disponibili agli iscritti della newsletter. Si tratta di racconti inediti, spesso presentati sul mio laboratorio di scrittura e raccolti, per la prima volta, in una veste grafica editoriale del tutto nuova. L’elenco dei PDF offerti in regalo comincia ad essere corposo, tanto da costituire una piccola biblioteca a sé, formata da scritti appartenenti a diversi generi. 

Ho dato il via a questa tradizione con Esdy, presentando la prima stagione del serial, ambientato nel mondo del controspionaggio irlandese, molto amato dagli internauti che, in seguito, è diventato un eBook esclusivo venduto attraverso Amazon. Quindi è stata la volta de i racconti della neve: un PDF che contiene il prologo inedito e ideale alla lettura del libro Fiori nella Neve, il mio primo romanzo, dedicato alle cime candide di Aspen e ai suoi abitanti. La terza proposta era Lakota: un racconto completo, in quattordici parti, con protagonisti gli indiani canadesi e Janet Willow, una meticcia figlia di un tenente delle Giubbe Rosse e di una nativa; ideale accostamento al mio romanzo Luna senza Inverno. I tre eBook sono ancora disponibili, gratis, per chiunque desiderasse riceverli. Nel caso è sufficiente contattarmi attraverso l’apposito modulo QUI, specificando la richiesta. Questo perché, iscrivendosi ora alla newsletter, il PDF in omaggio che si riceverà è un titolo nuovo, strettamente collegato alla mia pubblicazione più recente: Caprice e il cavaliere. Si tratta del racconto che ha ispirato l’eBook fantasy romantico: L’errante cavaliere

In un paio di occasioni ho scritto circa la genesi che ha portato alla pubblicazione del testo ambientato a Mont Saint-Michel. È nato quasi per caso, otto anni fa, L’errante cavaliere. Quel racconto breve composto da poche cartelle, era l’esigenza di cimentarmi in un genere letto da sempre, grazie alle penne di Terry Brooks e Robert Ervin Howard, però mai interpretato prima. Abituato a concentrarmi sulla varia umanità del nostro quotidiano, sebbene contaminata da situazioni ed eventi fantastici, mi trovavo indeciso di fronte a creature che non hanno alcun raffronto nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, osservando con occhio differente la strada percorsa dai due maestri della narrativa, ho scoperto un’interessante similitudine con il mio modo di intendere la scrittura: non scrivono puro fantasy, ma avventura. Nei loro libri risalta un’attenta caratterizzazione del lato umano. Ogni personaggio di Shannara, il ciclo più famoso di Brooks, non è un druido o un guerriero senza, prima, essere un uomo. Lo stesso Solomon Kane di Howard, per quanto appaia fanatico e distaccato, è consumato da una tipica frenesia antropica. L’idea alla base de L’errante cavaliere, per quanto possa risaltare la figura della fanciulla in pericolo, del drago e del cavaliere in armatura, è proprio questa: presentare un mondo fantastico dove, soprattutto, l’uomo, con le sue debolezze e virtù, resta il soggetto principale. Rispetto ai precedenti eBook omaggio, questo è corredato da diverse immagini a tema che lo impreziosiscono, offrendo un’esperienza di lettura differente. Per scoprire come ho realizzato il racconto, rieditato con cura e affetto, per capire la sua importanza nella pubblicazione di Caprice e il cavaliere e scaricarlo, è sufficiente iscriversi alla newsletter QUI. Oppure, se già iscritti, per averlo basta richiederlo QUI. 
Fammi conoscere le tue opinioni lasciandomi un commento QUI.

2 commenti:

Nella Crosiglia ha detto...

Ma guarda cosa ho scoperto questa mattina, mio caro...ti assicuro che appena mi sarà possibile leggerò sicuramente le tue " creature" dammi solo la possibilità di essere tranquilla nell'eremo e non sballottata per concerti ovunque..
So che capirai..
Un bacione sorridente..Tanto mi iscrivo!

Alberto Camerra ha detto...

@Nella Crosiglia

Ti auguro di avere presto un meritato relax e di godere al meglio le vacanze, se ne farai. Attenderò con fiducia di leggere le tue osservazioni sulle mie pubblicazioni.
Ti ringrazio intanto per il tuo gradito commento di avviso.
A presto.
:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...