:::NEWS::: ~ Scegli Il tuo libro di Natale con il 15% di sconto QUI! ~ :::NEWS:::

giovedì 6 dicembre 2018

I ghostwriter sono tra noi

Il mese scorso ho accennato a un termine in uso nell’editoria classica e in quella digitale ma che non tutti, fuori dall’ambito librario, conoscono: il ghostwriter. Letteralmente, lo scrittore fantasma esiste… ed è tra di noi. È un luogo abbastanza comune, in Italia, parlare di paese popolato da innumerevoli scrittori e da un inferiore numero di lettori: si tende a scrivere, ma si ignora la lettura. Probabilmente lo scrittore, nella nostra penisola, è equiparabile alla figura dell’allenatore di calcio.

Ogni appassionato del pallone è convinto di poter scendere in campo, allenare una squadra e vincere tutte le partite con estrema facilità oppure, nella maggior parte dei casi, di possedere le competenze necessarie a criticare il mister di turno che, naturalmente, agli occhi del tifoso è soltanto una figura sopravvalutata, inetta, depositario di tecniche sorpassate e di acume tattico inesistente: l’appassionato di calcio crede di poter allenare la squadra e di conquistare risultati di gran lunga migliori.




Scrivere è facile come bere un bicchier d'acqua?
La scrittura è vista a simile stregua: basta sedersi di fronte a un terminale, aver a disposizione mouse, tastiera e confezionare il capolavoro del secolo.
L’improvvisato allenatore di calcio si rende conto che le cose non stavano proprio come se le immaginava appena, con preparazione sommaria, affronta l’incarico. Discorso simile è quello dello scrittore estemporaneo: riempire quel foglio bianco, su carta oppure su file, presenta insidie inaspettate.

Il ghostwriter guida la penna che non riesci a usare
Perciò, se hai intenzione di scrivere il romanzo dell’anno, la biografia della vita, il saggio d’inizio secolo, ti renderai conto presto di dover considerare un aiuto esterno. Il ghostwriter è la persona dotata di passione innata per la scrittura, capace di offrire originalità e creatività, in grado di scrivere senza alcuna sbavatura e, soprattutto, così abile da indossare i tuoi stessi panni e porre in risalto le qualità che desideri esprimere.


Il VIP che poteva vendere trentamila copie
Ogni anno, tra la moltitudine di nuovi libri sfornati dalle numerose case editrici italiane e straniere prendono posto, sugli scaffali fisici e virtuali, trattati di cucina, profili di vita, racconti ironici e drammatici firmati da personaggi famosi che, dall’oggi al domani, si riscoprono anche autori di talento e di insospettabile spessore: compilare un elenco di VIP, che sono ricorsi ai ghostwriter, per soddisfare la platea di fan con il libro di Natale o d’inizio estate sarebbe impresa ardua e inutile.

Morgan, leader dei Bluvertigo, in un’intervista televisiva di qualche tempo fa, afferma che una casa editrice gli aveva offerto la stesura della sua biografia per mano di un ghostwriter, perché il suo nome in copertina, da solo, assicurava almeno trentamila copie vendute.



Un lavoro creativo è spesso anonimo
In realtà, il mestiere dello scrittore fantasma, non è dissimile a quello di molti altri lavori creativi. L’azienda con il prodotto di successo evidenzia il nome dell’agenzia che ne ha ideato la campagna o il claim? Al consumatore importa poco: si concentra sull’articolo della società, senza prestare attenzione all’origine e al percorso compiuto.

Il segreto per raggiungere la vetta della classifica
Per questo motivo, concepire la pubblicità per un’azienda e contribuire al successo del suo marchio non è molto differente dallo scrivere un libro per il personaggio famoso, o per qualsiasi altro individuo che ne avverta la necessità. Ci sono ghostwriter che scrivono per il calciatore del momento, per il politico più in vista, per il cuoco dell’ultimo talent televisivo e persino per altri scrittori che, magari di sesso diverso e di nome più celebre, preferiscono dedicarsi alla sola promozione e alle ristampe di altre opere, piuttosto che lavorare duro e a lungo seduti davanti a un monitor, che è la tecnica più indicata – dopo fortuna e fama - per raggiungere la vetta della classifica.

Fammi conoscere le tue opinioni con un commento QUI. 

Nessun commento: